venerdì 24 gennaio 2014

Top 5: Classics

Buongiorno a tutti! Oggi il mio capo aveva dei corsi quindi non lavoro e ho intenzione di passare la mia giornata a leggere e guardare telefilm!
Anyway, è da un paio d'ore che vago per blog e vlog alla ricerca di qualcosa da postare oggi. So che dovrei scrivere qualche recensione ma oggi non ero per niente ispirata! Ho continuare a vagare e vagare senza ispirazione, finché tra le mie iscrizioni di YouTube ho trovato la Top 5 di questa settimana che hanno fatto parecchi vlogger che seguo e visto che avevo già pensato alle risposte da dare, ho pensato di postarla per voi!
Non credo proprio diventerà un'abitudine o una cosa settimanale, ma oggi ero ispirata così quindi lasciatemi nel mio brodo ùù
Dunque, la Top 5 che vi presento oggi riguarda i classici. Nell'ultimo anno li ho abbandonati completamente, purtroppo, perchè avendo iniziato a seguire lit-blog e essendomi iscritta su Goodreads, ho scoperto tanti di quei libri e serie da leggere che mi hanno quasi obbligata a mettere i classici da parte per un po'. Mi dispiace molto, perchè prima ne leggevo davvero un sacco e li adoravo, quindi chissà se questo sarà l'anno buono per ricominciare!


5. Addio alle Armi - Ernest Hemingway / Il Giro di Vite - Henry James

Non sono davvero riuscita a scegliere a quale dei due libri dare il posto e così, barando, li ho scelti entrambi. Entrambi mi erano stati consigliati dal mio professore di italiano, che stimo tutt'ora moltissimo, e sono davvero felice di aver seguito i suoi consigli perchè li ho amati.
Addio alle Armi non pensavo davvero che mi sarebbe potuto piacere. Odio i libri che trattano di guerre, soprattutto recenti come la prima guerra mondiale, e quindi ero un po' scettica all'inizio: non credevo sarebbe stata una lettura "da me".
Non mi sarei potuta sbagliare di più! Addio alle Armi non è solo un libro di guerra, ma è un libro d'amore. Ti tiene incollata alle pagine fino all'inaspettata fine, che mi ha lasciata con un vuoto nel cuore. Da leggere!
ll Giro di Vite, invece, mi ha ispirata da subito. Me lo sono procurata e sono felicissima di averlo fatto, perchè è una storia di fantasmi strutturata divinamente e assolutamente misteriosa. Per tutta la durata del libro non puoi fare altro che congetture e niente sembra quello che è. Arrivi alla fine del libro che vuoi sapere, capire, ma il mistero rimane, ancora più fitto di prima. Un altro libro che consiglio vivamente.



4. Cime Tempestose - Emily Brontë

Ho letto questo Cime Tempestose quattro o cinque anni fa ed è stato uno dei miei primi classici. Devo dire che mi è davvero rimasto nel cuore. La storia tra Heathcliff e Catherine è così profonda e struggente da rimanerti sotto la pelle, dentro nelle ossa. Heathcliff è un personaggio così complesso, problematico e passionale che non si può fare a meno di amare proprio per il suo essere così vero, così umano. Catherine si comporta in maniera assurda, talvolta addirittura infantile, ed è difficile capire il perchè delle sue scelte, ma il suo amore per Heathcliff è indiscutibile. Questi due personaggi si amano alla follia ma, non stando insieme, si distruggono a vicenda. Una storia struggente e passionale che sa come catturare il lettore!



3. Il Buio Oltre la Siepe - Harper Lee

Avevo sentito parlare benissimo di questo libro, ma per una cosa o per l'altra non mi ero mai decisa a dargli una possibilità. Sarà che la trama non mi ispirava ed era completamente diversa da ciò che mi aspettavo. Eppure un paio d'anni fa ho pensato "Dai, proviamoci!" e non potrei esserne più felice! Non mi va di parlarvi della trama, ma di quello che mi ha colpito de Il Buio Oltre la Siepe. La prima cosa che ho amato è stata la scelta di narrare il tutto dal punto di vista della piccola Scout. Tutto diventa scorrevole e spesso ci fa sorridere l'ingenuità dell'infanzia. Ho amato tutti quanti i personaggi, dal saggio Atticus, al piccolo Jem, al misterioso Boo Radley. Tutti sono perfetti nelle loro imperfezioni e quindi rendono perfetta la storia! Non so che altro dire, se non consigliarvi di leggerlo!


2. Orgoglio e Pregiudizio - Jane Austen

Premetto che adoro la Austen. Ho letto tutte le sue opere che sono state tradotte in italiano e in un modo o nell'altro le ho apprezzate tutte. Orgoglio e Pregiudizio è stato il primo suo romanzo che ho letto ed è anche il mio preferito in assoluto. Questo libro è la perfezione più assoluta! Tutti i vari personaggi, le ambientazioni, le vicende, è tutto splendido e perfetto! Ho amato Elizabeth, ho amato Darcy, ho amato il padre di Elizabeth. Loro sono i personaggi migliori di tutta la storia, con il loro sarcasmo, le loro imperfezioni, le loro mille sfaccettature. Ho adorato tutto di questo libro e se non l'avete ancora letto, dovete assolutamente farlo!



1. Il Conte di Montecristo - Alexandre Dumas

Questo "piccolo" mattoncino di 900 pagine credo sia il mio libro preferito di sempre. Una storia lunga ma strutturata alla perfezione, grazie alla genialità di Dumas. Ne Il Conte di Montecristo c'è tutto: l'amore, l'odio, la gelosia, il tradimento ma soprattutto la vendetta. E' proprio su di essa che si basa l'intera storia e l'intero romanzo. La vendetta di Dantès nei confronti delle persone che gli hanno rovinato la vita e che gli hanno portato via tutto. Un romanzo che sfiora la perfezione, dove singola pagine vale la pena di essere letta. Il telefilm Revenge, che personalmente adoro, è liberamente tratto da questo libro. Questo libro deve assolutamente essere letto da tutti voi, perchè non c'è romanzo che ne valga di più la pena!


Ed ecco a voi la mia lista! Ora voglio sapere il vostro parere! Avete letto questi libri? Vi piacciono i classici? Quali mettereste nella vostra Top 5? :D

6 commenti:

  1. Il buio oltre la siepe è il mio classico preferito. Mi ha cambiata e resa come sono (e Jem è stato a lungo il mio ideale di fidanzato, lo adoro). Se dovessi fare io questa Top 5 il primo posto sarebbe per questo libro. Sono contenta di averlo trovato anche nella tua, ci tengo molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ami così tanto quel libro perchè è davvero stupendo :D

      Elimina
  2. Non ho letto neppure uno di questi libri ç_ç Ma per il 2014 ho fatto un fioretto di leggere almeno un classico al mese, quindi piano piano rimedierò :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti consiglio di leggere proprio questi :D

      Elimina
  3. 'Il giro di vite' mi è piaciuto molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bello, misterioso e originale :D

      Elimina